Eventi

« Settembre 2019 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
"Viva le femmine, viva il buon vino, sostegno e gloria d'umanità" Mozart, Don Giovanni

Tutti Pazzi in Città 2014

Torna alla lista delle news

TUTTI PAZZI IN CITTA'

30 - 31 MAGGIO e 1 - 2 GIUGNO 2014


Le grandi trattorie italiane in piazza a Faenza


"La semplicità deve essere piena di dettagli"
Arrigo Cipriani, Harry's bar

 

Tutti Pazzi in città. Le grandi trattorie italiane in piazza, è una festa popolare e di qualità, che anima il centro storico di Faenza il fine settimana del 30-31 maggio e 1-2 giugno con una quattro giorni dedicata all'enogastronomia.

La manifestazione è aperta al pubblico da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno compresi dalle 18.30 alle 23.30 e sarà ad ingresso gratuito.

Il cuore della manifestazione, in Piazza Nenni (già Molinella), è il Circus delle osterie, dove è allestita una grande trattoria all’aperto con 400 posti a sedere. Alle casse sarà possibile acquistare le proposte gastronomiche delle osterie, dei pasticceri, la carne alla brace, acqua e pane. L’accesso è libero e non si accettano prenotazioni. Orario di apertura 18,30 – 23,30.

Alle casse delle osterie sarà possibile acquistare al costo di € 3,00 una contromarca che darà diritto a ritirare presso i produttori del mercato del vino un calice e una tracolla portacalice. Il calice è un RCR world’s best personalizzato. Il vino sarà venduto al calice o in bottiglia direttamente dai produttori del Mercato del Vino di Via Pistocchi, adiacente al Circus delle Osterie.

Durante le quattro serate di festa verranno organizzati eventi collaterali ad ingresso gratuito in collaborazione con le principali istituzioni e realtà culturali faentine. Per i dettagli si veda la sezione Aspettando tutti pazzi.

 

Curatore dell’evento è Giorgio Melandri:

“La filiera, il cibo popolare, il vino. Il nostro territorio si misura su questi temi coinvolgendo i suoi ristoratori, i suoi produttori di vino, la sua filiera della carne, in un momento di co...nfronto con i protagonisti italiani più importanti e qualificati. Per quattro giorni il centro storico di Faenza sarà animato da una festa popolare (e di qualità!) che promuove la cucina della tradizione italiana quale cardine dell'identità e del futuro della nostra tavola. Faenza rivendica così il ruolo di capitale romagnola dell’enogastronomia e dimostra, come ha sempre fatto nella sua storia, che aprirsi e confrontarsi è una grande occasione di consapevolezza e di sviluppo del territorio. Due grandi novità con l’edizione 2014: la presenza della carne alla brace delle grandi razze italiane (per premiare ancora di più la filiera e per regalare un ruolo da protagonista alle nostre razze autoctone, la mora romagnola e la vacca romagnola) e il calendario Aspettando Tutti pazzi in città, un omaggio alla cultura popolare e lo stimolo a vivere la città anche negli orari pomeridiani”

 

Venerdì 30 maggio:
La cucina: La tradizione faentina in collaborazione con i ristoratori dell’associazione Degusti, il sindacato panificatori Ascom e il sindacato dei macellai Ascom.
La brace: Le carni di Mora Romagnola e di Vacca Romagnola (Consorzio Il Magnifico Valle del Bidente)

Sabato 31 maggio:
La cucina: Maria Grazia Soncini, La Capanna – Codigoro (Ferrara)
Claudio Gargioli, Armando al Pantheon – Roma
Pasticceria Gualandi - Argenta (Ferrara)
La brace: Le carni di Cinta Senese e Fassona Piemontese Consorzio La Granda della macelleria Zivieri - Monzuno (Bologna)

Domenica 1 giugno
La cucina: La Locandiera, Bernalda (Matera)
Giuliana Saragoni, Locanda Gambero Rosso – S. Piero in Bagno (Forlì)
Caffè Pasticceria Gollini e la Torta Barozzi - Vignola (Modena)
La brace: Le carni di Nero d’Aspromonte e Chianina della Macelleria Simone Fracassi - Rassina (Arezzo)

Lunedi 2 giugno
La cucina: Luca Panunzio e Enzo D'Andreamatteo, Locanda Manthoné - Pescara.
Marianna Vitale, Ristorante Sud - Quarto (Napoli)
Il Forno di Vitali Massimo - Cesenatico (Forlì)
La brace: Le carni di Limousine italiana della Macelleria Damini - Arzignano (Vicenza)

 

Per informazioni

tel 0546 686253 - 0546 20315 - fax 0546 20315

info@faenzafiere.it

tuttipazziincitta@gmail.com

www.tuttipazziincitta.it